Sofia Basso, le porte girevoli di Bruxelles

LArticolo di Sofia Basso, 8 dicembre 2018

Sofia_basso

Sofia Basso

Un’inchiesta che va dritta al cuore dell’Unione europea: si infiltra nei suoi uffici e ne racconta i misteriosi meccanismi delle “porte girevoli”. Sofia Basso, giornalista di Left, ha studiato e lavorato in America, e del giornalismo americano ha anche scritto in un libro. Ora in Italia, produce e racconta le inchieste e il modo di farle.

LArticolo pubblicato su FQ Millennium di dicembre svela la realtà dei commissari che rientrano nei palazzi europei dopo aver cambiato veste: dismessa quella delle istituzioni, vengono arruolati dai lobbisti. Colpa di controlli non abbastanza stringenti, ma anche di un endemico contatto tra interesse pubblico e privato.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

copyright: immagine 1, immagine 2, immagine 3 

Annunci