Anna North, storie oltre gli stereotipi

LArticolo di Anna North, 3 maggio 2019

Anna-North

La storia di Semenya, l’atleta africana a cui è stato imposto di ridurre i suoi livelli naturali di testosterone per poter continuare a gareggiare, dice molto su razza e genere: due “metodi di classificazione” che hanno troppo a che fare con gli stereotipi.

Anna North scrive su Vox di tematiche di genere, diritti civili e discriminazioni. Ha lavorato al New York Times e collaborato con altre testate americane. È anche autrice di due romanzi.

LArticolo entra dentro alla storia, personale e professionale, di Mokgadi Caster Semenya e apre uno squarcio sull’inadeguatezza di continuare ad usare definizioni classiche di genere: preconfezionate e parziali.

 

Questa presentazione richiede JavaScript.

copyright: immagine 1, immagine 2, immagine 3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...