Annabelle Timsit, imparare a scuola il fact-checking

LArticolo di Annabelle Timsit, 12 febbraio 2019

Annabelle_Timsit.jpg

Annabelle Timsit

Uno degli argomenti più inflazionati in questo periodo, a livello sociale ma anche politico, è quello delle fake news. Annabelle Timsit su Quartz va oltre la semplice critica della diffusione odierna di notizie non vere e si concentra sulla radice del problema: la scuola. Sono infatti le nuove generazioni che prima e più di tutti devono essere guidate a una lettura consapevole delle notizie, e solo la scuola può provvedere a una lacuna evidente.

Annabelle Timsit ha lavorato nelle redazioni di Politico e del The Atlantic e ora si occupa di educazione su Quartz. La giornalista, che su Twitter dice di «spiegare l’Europa all’America e viceversa», effettivamente in questo articolo cerca di dare uno spunto alla scuola europea mostrandole la lungimiranza dell’istruzione americana nell’ambito dell’attualità e dell’informazione. Le ricette sono tante, ma l’obiettivo insomma, è quello di rendere i giovani fact-checkers per sé stessi.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

copyright: immagine 1, immagine 2, immagine 3

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...